Developed in conjunction with Ext-Joom.com

santa marinella

Traduttore

Non solo Spread

Newsletter

Contatore

Visite agli articoli
11382242

“Sperando che ciò faccia da apripista”

PDF Stampa Email

GiovanniPaoloIIRaiComune di Santa Marinella disponibile a intitolare una via cittadina a San Giovanni Paolo II

CIVITAVECCHIA / SANTA MARINELLA - Novità da Santa Marinella in merito ad una questione di recente trattata “in presa diretta” a Civitavecchia solo dalla nostra Redazione.

Ciò, a cominciare da una missiva dell'Ufficio Cerimoniale del Comune della Perla del Tirreno: “Gentilissimo Sig,r Scotto, questa Amministrazione desidera esprimere a Lei e a tutti i membri dell’Associazione Civitavecchia 2000, i migliori auguri per il vostro preziosissimo lavoro. Il Comune di Santa Marinella intende condividere i valori ed il significato dell’iniziativa individuando una strada comunale da intitolare a Giovanni Paolo II e per questo si comunica che questo ufficio del Cerimoniale ha interessato la Consulta degli Ex Sindaci, organismo deputato ad esprimere un parere preventivo e consultivo su queste materie. Sarà cura di questo Ente rendere note le scelte che verranno adottate. Distinti saluti”.

La risposta di Alessandro Scotto, rivolgendosi con un comunicato direttamente al Sindaco Pietro Tidei: “In merito all'importante gesto fatto nei confronti non solo della nostra Associazione ma all'intera cittadinanza che partecipe ha sostenuto quello che si prospettava solo come un sogno, vogliamo oggi ringraziarLa per la possibilità dataci. Santa Marinella pone una traccia che diventerà - siamo sicuri - sempre di più un solco a memoria di quello che gli uomini possono fare quando sono uniti da un credo unico e forte. Che questo Vostro gesto cammini nel tempo come esempio tracciando anche per noi una strada che porti luce nel nostro continuo lavoro per l'unione delle persone”.

L’espressa speranza del proponente è che ciò sia un inizio che possa fare da apripista per Ernesto Tedesco (nostro Primo Cittadino), Luigi Landi (Sindaco di Tolfa), Antonio Pascquini (Allumiere), Alessandro Giulivi (Tarquinia), Alessandro Grando (Ladispoli), Alessio Pascucci (Cerveteri) ed Esterino Montino (Fiumicino).

Foto tratta da www.rai.it

Articolo correlato: http://www.lacivettadicivitavecchia.it/attualita/17916-pronta-per-essere-protocollata

 

 

Questo sito utilizza cookie per le sue funzionalità; scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie LEGGI INFORMATIVA PRIVACY.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information