Developed in conjunction with Ext-Joom.com

La Civetta

Traduttore

Non solo Spread

Newsletter

Contatore

Visite agli articoli
10835302

Il Davide di Michelangelo

PDF Stampa Email

Rappresentante l'eroe biblico, simbolo di fede e coraggio

Il Davide di Michelangelo Buonarroti. Tempi di realizzazione: 1501 - 1504. Collocazione attuale dell’originale: Galleria dell'Accademia in Firenze. Dimensioni: 517 x 199 cm. Capolavoro dell'arte rinascimentale

Il Davide fu commissionato dall'Opera del Duomo di Firenze per rappresentare la forza e la potenza della Repubblica fiorentina. La statua rappresenta l'eroe biblico, simbolo di fede e coraggio, il quale riesce ad uccidere il gigante Golia che combatte nella schiera dei Filistei, questi ultimi in guerra contro il popolo di Israele."Il Davide è rappresentato ritto, in attitudine piena di naturalezza. Collo sguardo teso, sembra abbia preso un punto di mira. Il braccio dritto, che tiene in mano la fionda, cade lungo il corpo in attitudine di riposo. Il sinistro trovasi innalzato davanti al pezzo, in atto quasi di volere allogare un sasso nella fionda. Il 18 maggio 1504, sul fare del giorno, la statua era giunta sulla piazza della Signoria." Venne inaugurato l’8 settembre 1504 e rimase lì fino al luglio del 1873; attualmente è presente una copia di fronte a Palazzo Vecchio.

Fonte Bibliografica: Grimm E. (1875), Michelangelo traduzione dal tedesco di Augusto di Cossilla, Vol. I, Milano: Ditta Editrice F. Manini, pag. 218.

Ricerche ed elaborazione fotografica a cura di Sara Fresi

 

 

Questo sito utilizza cookie per le sue funzionalità; scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie LEGGI INFORMATIVA PRIVACY.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information