Developed in conjunction with Ext-Joom.com

cultura

Traduttore

Non solo Spread

Newsletter

Tour tra i tesori del Ce.Si.Va.

PDF Stampa Email

Il fine: creare nuove sinergie con i principali attori culturali ed istituzionali del territorio

CIVITAVECCHIA - Come già anticipato in altro articolo, domani il Ce.Si.Va. aprirà le porte del Polo Culturale. <<L'iniziativa, finalizzata a mantenere un forte legame con la cittadinanza

ed a creare sempre nuove sinergie con i principali attori culturali e istituzionali del Comprensorio - spiega di nuovo Stefano Mappa - vedrà l'organizzazione di un tour guidato durante il quale gli ospiti visiteranno: la Biblioteca, con i suoi oltre 130.000 volumi, fra cui alcuni rarissimi e preziosissimi incunaboli del XV secolo; il Museo Storico, che contiene - fra l'altro - un solenne Sacrario che ricorda i Caduti italiani di tutte le Guerre; le spettacolari Cisterne Romane di epoca traianea perfettamente conservate (vedi foto). Il Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito oltre a essere il punto di riferimento della Forza Armata nell'ambito della simulazione addestrativa e del “virtual training”, da anni è diventato anche un'importante realtà del panorama storico-culturale di Civitavecchia e dei Comuni limitrofi. A conferma dello stretto legame del medesimo con la comunità locale e non solo, è importante ricordare che nel settembre del 2005, l’allora Scuola di Guerra stipulò un Protocollo d’Intesa con il Comune finalizzato ad avvicinare la cittadinanza alla conoscenza di tali tesori attraverso visite guidate “ad hoc”, mentre nel 2017, l’attuale Centro, sottoscrisse una Convenzione con il Dipartimento di Scienze Umanistiche della Comunicazione e del Turismo dell’Università della Tuscia, tutt’ora in vigore, con la quale gli studenti iscritti a tale Dipartimento, al termine di un periodo di formazione presso la Biblioteca, acquistano specifici crediti formativi indispensabili al completamento dei loro piani di studio. Analoga convenzione è in corso di definizione anche con l’equivalente Dipartimento dell’Università degli Studi di Perugia.>> Per ciò che concerne l’evento in oggetto il Comandante, Generale di Divisione Claudio Minghetti ha esteso l’invito alle massime Autorità Istituzionali del territorio ed a quelle militari, ai Corpi dello Stato di stanza in città, alle Associazioni combattentistiche e d’Arma, agli Operatori locali del settore Cultura ed ai Direttori della Biblioteca di Civitavecchia e Santa Marinella, le Dottoresse Gabriella Brunelli e Cristina Perini. <<Con questa iniziativa, il Centro intende avvicinarsi quanto più possibile al territorio, rendendosi fruibile dal pubblico e protagonista della vita culturale di Civitavecchia e dei vicini Comuni>>.

Foto gentilmente concessa

 

 

Questo sito utilizza cookie per le sue funzionalità; scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie LEGGI INFORMATIVA PRIVACY.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information