Developed in conjunction with Ext-Joom.com

cultura

Traduttore

Non solo Spread

Newsletter

“Un taglio alquanto internazionale”

PDF Stampa Email

Presentato il programma dei Festeggiamenti in onore di Santa Fermina 

CIVITAVECCHIA / AMELIA - I Festeggiamenti 2019 in onore di Santa Fermina, sebbene contanti su un programma ridimensionato (datasi la parziale concomitanza con le Festivtà Pasquali),

avranno un taglio alquanto internazionale. A preannunciarlo, stamani, la Presidente del Comitato organizzatore dei suddetti, Ombretta Del Monte, nel corso della Conferenza Stampa di presentazione in Aula “Maria Grazia Cutuli”. Con lei, tra i relatori: Giovanni Zena, Presidente dei Portatori della Statua; Marco Sbragaglia, componente del Direttivo del Comitato; Daniela Lucernoni, Vice Sindaco di Civitavecchia; Vincenzo Leone, Comandante della Direzione Marittima del Lazio; Stefano Varrone, Capo Ufficio Studi e Relazioni Esterne della Direzione medesima. Diverse le espressioni culturali che sostanzieranno i Festeggiamenti in oggetto e, per ciò che concerne nello specifico quelle di Fede - oltre a ciò che si dovrà alla rinnovata sinergia del Comitato stesso con la Arciconfraternita del Gonfalone (in Aula anche il Priore David Trotti) e la Confraternita di Santa Maria dell’Orazione e Morte - una in particolare, a conferma di un sodalizio sempre più forte tra la nostra Città e quella di Amelia: l’arrivo di una copia della croce appartenuta a Monsignor Alessandro Geraldini, amerino e primo Vescovo residenziale in Centro America. Quanto detto, a 500 anni dal suo insediamento (datato appunto 1519) in quel di Santo Domingo. Arrivo, il medesimo, previsto per venerdì 12 aprile alle ore 18.00, con accoglienza istituzionale. Un amalgama di eventi (che si aprirà giovedì 4 e culminerà con il clou di domenica 28) ricomprendente altresì quelli legati al 40° Palio Marinaro ed all’11° Palio dei Tre Porti (presente inoltre il Presidente della Mare Nostrum 2000, Sandro Calderai) nonché quelli rientranti nell’iniziativa Settimana Blu e di cui vi forniremo man mano i dettagli. Tra le iniziative del Comitato Permanente, quella solidale ideata dal citato Sbragaglia: una raccolta fondi (tramite offerta, previa l’acquisizione dell’opuscolo a tema) per sostenere alcuni bimbi bisognosi frequentanti le Elementari. In copertina di quest’ultimo, un’opera a firma Ombretta Del Monte, pubblicata a sprone per gli iscritti al locale Liceo Artistico affinché realizzino quadri od altro, con varie tecniche (pittoriche come di Digital Art) ispirandosi alla nostra Patrona. Tra i ringraziamenti iniziali della Del Monte, quello rivolto a Fabio Uzzo, Coordinatore degli Staffettisti delle due gemellate Città. Viva Santa Fermina!

Servizio e foto di Pietro Cozzolino

 

 

Questo sito utilizza cookie per le sue funzionalità; scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie LEGGI INFORMATIVA PRIVACY.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information