Developed in conjunction with Ext-Joom.com

cultura

Traduttore

Non solo Spread

Newsletter

Riconoscimento per Luca Guerini

PDF Stampa Email

Il nostro concittadino in terra pesarese si aggiudica l'ennesimo, gratifcante premio

CIVITAVECCHIA - Nuovo riconoscimento per il Regista civitavecchiese Luca Guerini, che raccoglie successo nel pesarese dove attualmente risiede. Già selezionato tra i Finalisti del Premio Rai “I tulipani di seta nera”

allo stesso è stato infatti attribuita da Candelarte una targa “per il coraggio e la sensibilità nell’affrontare temi sconcertanti che affliggono la nostra società, trattati nel cortometraggio The Audition”. <<Il rapporto tra Skenexodia e il pittoresco borgo di Candelara è ormai consolidato e molti spettacoli hanno debuttato proprio in collina prima di effettuare le loro tournèe; merito dell’attenzione del Direttore artistico Lorenzo Fattori.>> - spiega l’Artista. La premiazione è avvenuta nel corso della 2^ edizione della Notte Rossa dell’Arte che il Curatore ha fortemente voluto replicare. <<La manifestazione analizza - con l’aiuto di Psicoterapeuti, Storici dell’Arte e Foodblogger - il tema dell’amore nelle sue forme e Guerini ha contribuito con lo spettacolo “Inconcludente poi”, che molti hanno avuto modo di apprezzare a Civitavecchia presso la splendida cornice di Studio 79. Sul palco gli attori Nicola Grottoli e Ybel Cruz, ormai veterani della cantera Skenexodia, portano in scena il silenzio nel quale due coniugi vivono da tre anni dopo un triste fatto di cronaca. La scenografia misera, a cui ci ha abituato Luca, contiene tutti gli elementi necessari a far respirare al pubblico l’atmosfera della malga, grazie soprattutto alle lunghe pause di niente inserite nell’allestimento. Un’attenzione che ha il suo climax nei momenti drammatici quando la violenza prende il posto dell’amore e spesso ci porta a non riconoscere più la persona che abbiamo di fronte. Le parole, delle volte poetiche, sono quindi maschera del sottinteso tra i due personaggi, come evidenziato durante la serata pesarese proseguita, appunto, con la messa in scena dello spettacolo.>>

Foto gentilmente concessa

 

 

Questo sito utilizza cookie per le sue funzionalità; scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie LEGGI INFORMATIVA PRIVACY.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information