banner
banner

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

cronaca

Traduttore

Non solo Spread

Newsletter

Contatore

Visite agli articoli
14317468

Ma non vi sembrano un po’ troppe?

PDF Stampa Email

CaviIzziIndividuata l'ennesima cabina “a protezione” di cavi elettrici

CIVITAVECCHIA - Non vi sembrano un po’ troppe le cabine che in città dovrebbero proteggere cavi della corrente elettrica e che, invece, risultano malmesse e, sovente, completamente aperte?

L’ennesima individuata dalla Civetta di Civitavecchia, con tutto il suo carico di rischi per gli utenti e per i passanti in zona, è quella posta all’incrocio tra Via Achille Montanucci e Viale Archilde Izzi. Al pari dei precedenti casi, invitiamo chi di dovere ad intervenire celermente.

Servizio e foto di Pietro Cozzolino

Articolo correlato: https://www.lacivettadicivitavecchia.it/cronaca-2/20304-altri-cavi-elettrici-scoperti

 

 

Questo sito utilizza cookie per le sue funzionalità; scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie LEGGI INFORMATIVA PRIVACY.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information