Developed in conjunction with Ext-Joom.com

cronaca

Traduttore

Non solo Spread

Newsletter

“Allarme Smog nella Capitale”

PDF Stampa Email

Legambiente: <<Il Campidoglio ferma i diesel solo dopo il decimo giorno di aria avvelenata>>

ROMA - Legambiente: <<Inizio 2020 all’insegna di una costante presenza di Smog in tutta Roma, come certificano le centraline di Arpa Lazio. A Roma c’è Mal’aria da inizio anno

e ancora ieri diverse di esse hanno segnato sforamenti dei limiti consentiti (limite massimo per le PM10 di 50 ug/m3 - 50 microgrammi per metro cubo di aria).>> Il record negativo nella centralina su Via Tiburtina con 10 giorni su 12 oltre i limiti e picco registrato a quella Preneste con ben 140 ug/m3 lo scorso 1 gennaio. <<E’ allarme Smog nella Capitale, le polveri sottili sono alle stelle da inizio anno ed il Campidoglio ferma i diesel solo dopo il decimo giorno di aria avvelenata - dichiara il Presidente Roberto Scacchi - Ci si chiede perché si sia aspettato così a lungo per mettere in campo un provvedimento di blocco del traffico privato di automobili che è giusto, ma che arriva con un incredibile ritardo, quando anche le previsioni di Arpa sulle PM10 non hanno mai mostrato un trend futuro in miglioramento; fino a oggi infatti i blocchi hanno riguardato solo poche vetture nella fascia verde, le stessa auto alle quali era peraltro già interdetta la circolazione all’interno dell’anello ferroviario>>.

Foto gentilmente concessa

 

 

Questo sito utilizza cookie per le sue funzionalità; scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie LEGGI INFORMATIVA PRIVACY.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information