Developed in conjunction with Ext-Joom.com

cronaca

Traduttore

Non solo Spread

Newsletter

Aridatice er secchione!

PDF Stampa Email

Dopo gli incivili gesti da parte di ignoti, misteriosa scomparsa al molo "a T".

CIVITAVECCHIA -  Preso a “zampate” e buttato brutalmente a terra, parzialmente svuotato tra gli scogli (vedi foto) ed infine rimosso per essere portato chissà dove (salvo che non sia stato addirittura gettato in mare). Ciò, in tre diverse occasioni,

sempre ad opera di ignoti e tuttora senza alcuna apparente spiegazione. Triste a prescindere il destino del secchione acquistato e portato settimane fa al molo “a T” da un nostro concittadino per sensibilizzare oltremodo Civitavecchiesi e visitatori ad una civile raccolta dei rifiuti. Magari pe’ ariddacce l’Antemurale ce vorrà molto de più; ner mentre, aridatice armeno er secchione!

Servizio e foto di Pietro Cozzolino

Articolo correlato: http://www.lacivettadicivitavecchia.it/cronaca-2/14603-tanto-quarcuno-ce-pensa

 

 

Questo sito utilizza cookie per le sue funzionalità; scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie LEGGI INFORMATIVA PRIVACY.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information