Developed in conjunction with Ext-Joom.com

cronaca

Traduttore

Non solo Spread

Newsletter

Servoscale o pattumiera?

PDF Stampa Email

L’autore del rinnovato gesto meriterebbe una punizione esemplare

CIVITAVECCHIA - Errare è umano (anche se in questo caso non proprio...) ma perseverare è diabolico. Presso il Sottopasso ferroviario, ennesima discriminazione nei confronti dei diversamente abili. Uno dei servoscala (peraltro - lo ricordiamo -

inutilizzabili da non si sa più quanto tempo) è nuovamente utilizzato a mo di pattumiera. Le telecamere di videosorveglianza (se funzionanti…) dovrebbero servire anche per individuare chi commette degli atti così brutali, che, almeno a nostro avviso, dovrebbe ricevere una punizione esemplare. Ma in una città strapiena di barriere architettoniche, tra cui alcune realizzate molto di recente, e dove non si sono adottati i Peba, forse è davvero pretendere troppo. Voi che ne dite?

Servizio e foto di Pietro Cozzolino

Articolo correlato: http://www.lacivettadicivitavecchia.it/cronaca-2/14272-quanto-ci-piace-discriminare

 

 

Questo sito utilizza cookie per le sue funzionalità; scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie LEGGI INFORMATIVA PRIVACY.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information