banner
banner

Developed in conjunction with Ext-Joom.com

attualità

Traduttore

Non solo Spread

Newsletter

Contatore

Visite agli articoli
13096758

“Non per noi, ma per tutte e tutti!”

PDF Stampa Email

CarrelloSfilatiniPreannunciate nuove iniziative contro il carovita

ROMA / CIVITAVECCHIA - Al motto di “Organizziamoci contro il carovita”, continua anche a Civitavecchia la mobilitazione delle realtà sociali e sindacali, del volontariato laico e cattolico che hanno aderito all’appello e alle proposte

rientranti nell’ambito di “Non per noi ma per tutte e tutti!", serie di iniziative "per la pace, la giustizia sociale ed ambientale, contro le disuguaglianze e l’esclusione”.
I promotori:  <<Abbiamo condiviso l’appello insieme ad altre centinaia di associazioni, comitati, sindacati, cooperative sociali, presidi antimafia, case delle donne, movimenti ambientalisti, parrocchie e molte altre organizzazioni della cittadinanza attiva. E vogliamo continuare, portando nei territori i contenuti della lotta, dell’Agenda Sociale per sconfiggere la pandemia delle disuguaglianze, rimettendo insieme il diritto al lavoro con diritto alla salute, salvaguardando dei beni comuni, giustizia climatica e partecipazione. La politica non ascolta, non risponde ai bisogni reali delle persone che vedono peggiorare di giorno in giorno la propria vita sotto i colpi della pandemia, dell’escalation bellica e della catastrofe ambientale e climatica che avanza. La Legge di Bilancio del Governo Meloni va in direzione contraria a quello che chiediamo. Il nostro territorio risente in pieno della crisi sociale e ambientale, nel mezzo del guado della Transizione energetica dalla megacentrale a carbone alle rinnovabili, che la guerra sta rallentando, creando condizioni insostenibili di sofferenza nella popolazione. E’ necessaria una mobilitazione costruita dal basso da soggetti sociali diversi, impegnati su obiettivi comuni contro il carovita, condividendo con tutte e tutti proposte chiare e concrete su lavoro, casa, reddito, salario, servizi e politiche sociali, lotta alle mafie, riconversione ecologica, accoglienza e no all’autonomia differenziata>>.
Spazio Solidale, Unione Inquilini, Arci Civitavecchia, Città Futura, Comitato Sole - congiuntamente estensori della nota soprarichiamata - ricordano dunque due delle prossime iniziative, ossia:

Lunedì 5 dicembre - Giornata di mobilitazione nazionale “Organizziamoci contro il carovita” - Assemblea territoriale alle ore 17:00 nella sede della Federazione Nazionale della Stampa Italiana in Roma.  
Venerdì 9 dicembre, alle ore 17:30: Assemblea territoriale presso la sede di Unione Popolare Civitavecchia in Via delle Case nuove.

 

 

Questo sito utilizza cookie per le sue funzionalità; scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie LEGGI INFORMATIVA PRIVACY.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information