Developed in conjunction with Ext-Joom.com

attualità

Traduttore

Non solo Spread

Newsletter

Movida, confinamenti al Pirgo

PDF Stampa Email

Nei prossimi due weekend, percorsi pedonali distinti per ovviare a nuovi assembramenti

CIVTAVECCHIA - Nel fine settimana cambierà il modo di vivere il lungomare. È stata firmata dal Sindaco Tedesco l’ordinanza che regolamenterà,

per ora solo per i giorni dal 22 al 24 maggio e dal 29 al 31 maggio, la presenza delle persone nella parte interessata dalla presenza di locali ad alta frequentazione giovanile del Pirgo. Per effetto del provvedimento è prevista “dalle ore 19.00 alle ore 02.00 del giorno seguente la limitazione al transito pedonale di Via Duca d’Aosta nel tratto compreso tra Via Pietro Guglielmotti e la Rampa dei Saraceni consentendo il transito ai soli avventori degli Esercizi; per bypassare l’area interdetta, la viabilità pedonale sarà comunque garantita attraverso il percorso alternativo di Viale della Vittoria (parallela di Via Duca d’Aosta) e Rampa dei Saraceni”. Nell’ordinanza si fa riferimento al fatto che “i proprietari / gestori dei locali presenti in detta zona dovranno provvedere: al confinamento dell’area oggetto della limitazione attraverso l’utilizzo di elementi di arredo urbano (fioriere o altri elementi di arredo) utili all’esatta definizione dell’area; al contingentamento delle presenze nell’area così delimitata, nel rispetto dei numeri individuati dall’Amministrazione Comunale, pari a 250 persone di cui all’allegato, ricorrendo a titolo esemplificativo a steward, addetti alla sicurezza o altro, posti ai varchi di ingresso ed in comunicazione radio tra loro, per far rispettare la capienza massima di persone all’interno dell’area, nel rispetto delle distanze di sicurezza interpersonali minime di un metro, con l’utilizzo di mascherina, per contenere la diffusione del virus Covid-19, evitando assembramenti; al controllo del rispetto delle distanze di sicurezza, di fronte ed in prossimità dei propri esercizi pubblici / commerciali / artigianali, per evitare il verificarsi di assembramenti; la chiusura delle scalette del Pirgo per la salita / discesa a mare per evitare accessi incontrollati nell’area, evitando quindi possibili ulteriori assembramenti ed incroci ravvicinati di persone; la chiusura del cancello di accesso all’isolotto del Pirgo dalle ore 19.00 alle ore 02.00 del giorno successivo”. Il Sindaco richiama comunque l’esistenza della ordinanza “anti-vetro” emanata lo scorso febbraio e tuttora in vigore e raccomanda “l’uso delle mascherine, qualora la distanza interpersonale sia inferiore ad 1 metro sull’intero territorio comunale”, oltre a ricordare le varie disposizioni normative sopraggiunte nel corso di queste settimane, a livello nazionale e regionale, in materia di misure di contenimento della pandemia.

Foto d'Archvio

 

 

Questo sito utilizza cookie per le sue funzionalità; scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie LEGGI INFORMATIVA PRIVACY.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information