Developed in conjunction with Ext-Joom.com

attualità

Traduttore

Non solo Spread

Newsletter

La "talpa" ed il Forno Crematorio

PDF Stampa Email

Partito Democratico: <<Insolita atmosfera cinematografica alla James Bond>>

CIVITAVECCHIA - <<Il Sindaco Ernesto Tedesco e l’Assessore all’Ambiente, Manuel Magliani non vogliono proprio darci tregua>>.

 E’ l’incipit di una nota del Partito Democratico locale. <<Adesso una fantomatica “talpa” avrebbe consegnato una Relazione interna, che ha permesso alla Altair, l’Azienda piemontese detentrice del Forno Crematorio nostrano, di incrementare il numero delle salme da bruciare, andando oltre il fabbisogno locale. Aumentano gli introiti ed aumenta l‘inquinamento. Alla fine si giunge alla solita equazione ma con scuse diverse. Quest’ultima ci getta in un’insolita atmosfera cinematografica alla James Bond, anche se il numero da attribuire alle nostre “spie”, anziché 007, ci sembra più 000 il codice giusto per chi non ne azzecca. Non ci resta che continuare a seguire questo film tragicomico>>.

Articolo correlato: http://www.lacivettadicivitavecchia.it/attualita/15412-in-aumento-il-tetto-delle-cremazioni

 

 

Questo sito utilizza cookie per le sue funzionalità; scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie LEGGI INFORMATIVA PRIVACY.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information