Developed in conjunction with Ext-Joom.com

attualità

Traduttore

Non solo Spread

Newsletter

“La gioia di chi ce l’ha fatta”

PDF Stampa Email

A "Il Volontariato promuove la Vita" la rincuorante storia di Arianna

CIVITAVECCHIA - La Zumba di Janet Valdes, Rita Sciotto ed altre energiche donne, seguita - ancora all’interno della rotonda -

dall'Aperitivo Letterario con Cristian Bufi ad intervistare Paolo Tagliafferri in merito al suo nuovo noir, ambientato nel Cile di inizio anni ‘70. E poi, sul palco, l’esibizione del delizioso Coro Bimbi “Città di Civitavecchia” diretto da Laura Gurrado nell’esecuzione di canzoni di Civitavecchia e recenti Hit sudamericane. Il tutto, a sostanziare uno variegato scambio culturale tra la nostra Città e l’America Latina. A seguire, lo spettacolo della capofila AssProHa e dell’Asd Nessuno Escluso, il Concerto della Banda Bramante. Ed a conclusione, la Cena finale. Ma la terza ed ultima giornata dell’edizione 2019 de “Il Volontariato promuove la Vita” ha incluso altresì un momento oltremodo toccante grazie alla storia di Arianna, presente per testimoniare la gioia di chi - con sacrifici e Fede - ce l’ha fatta. Grazie a tutti e tutti per questa “tre giorni” emozionante; a dir poco.

Nella foto: il Coro locale e l'On. Alessandro Battilocchio

Articolo correlato:  http://www.lacivettadicivitavecchia.it/attualita/14306-noi-trasferiamo-emozioni

 

 

Questo sito utilizza cookie per le sue funzionalità; scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie LEGGI INFORMATIVA PRIVACY.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information