Developed in conjunction with Ext-Joom.com

allumiere

Traduttore

Non solo Spread

Newsletter

Allumiere “Iere e ogge”

PDF Stampa Email

Grande soddisfazione per lo svolgimento dei festeggiamenti dell'8 Settembre

ALLUMIERE - I festeggiamenti dell'8 Settembre hanno portato ad Allumiere una settimana di arte, cultura, spettacoli e momenti di grande spiritualità.

Dalla discesa della Madonna delle Grazie in paese alla risalita al monte, dall'omaggio a don Vincenzo Maria Urbani all'opuscolo dedicato al Santuario delle Grazie dall'omonima Associazione, i fedeli hanno goduto appieno di questa ricorrenza, arricchita da un programma serale per tutti i gusti. Si è cantato con gli Assentio gli indimenticabili brani dei Queen, si è riso con Luciano Lembo, con i Duo Dado e Piero il Dudu, ma si è anche assistito alla premiazione del Campione del Mondo di Ciclismo amatoriale, Gabriele Superchi, alla presentazione del Faggeto come Monumento Naturale, all'esibizione dei poeti a braccio ed a quella della Scatola Folle. Inoltre, all'interno di questo cartellone, gli Assessori Brunella Franceschini e Tiziana Cimaroli hanno voluto inserire il progetto "Se leggo scopro", un’iniziativa nell'ambito del "Maggio dei libri" scandita in tre appuntamenti culturali: la presentazione del libro "Non ne sapevo niente" (di Ernesto Berretti), il recital di Gino Saladini (in coppia con Alessandro Orfini), e la commedia "Iere e ogge" (della locale Compagnia teatrale). Un programma ricco e variegato, dunque, questo finanziato dalla Regione Lazio, che ha attirato in collina molti avventori. Molto soddisfatto il Sindaco Antonio Pasquini.

Foto gentilmente concessa

 

 

Questo sito utilizza cookie per le sue funzionalità; scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie LEGGI INFORMATIVA PRIVACY.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information